15 dicembre 2018
Aggiornato 08:00

Brunello Cucinelli raddoppia la sede umbra con Baraclit

Il leader del settore Maglieria d’alta moda in Cashmere ha affidato alla società di prefabbricati Baraclit l’ampliamento della propria sede a Solomeo (PG), scegliendo il design e la funzionalità del sistema di copertura Aliant Spazio. Una preferenza dettata non solo dalla qualità dei prodotti Baraclit ma anche dalla condivisione di una comune filosofia aziendale improntata all’ec

PERUGIA - È stato contrattualizzato con Baraclit l’intervento che prevede la realizzazione di un secondo edificio, gemello al preesistente, finalizzato ad aumentare la capacità produttiva del quartier generale di Brunello Cucinelli. I due corpi di fabbrica, su una superficie complessiva di 12.000 mq, si sviluppano entrambi a doppia campata con luce superiore a 27 metri e un passo tra i pilastri di oltre 12 metri lasciando ampio spazio al lay-out aziendale con il minimo condizionamento interno.

Le richieste della maison umbra – creare un ambiente di pregio estetico e avere il massimo delle prestazioni strutturali – sono state soddisfatte dall’impiego del sistema Aliant nella versione Spazio con elementi primari di copertura e coppelle intercalari di elevata resistenza meccanica e performance termiche (rispondenti ai requisiti energetici degli edifici in Classe A). Un tegolo alare dal design elegante nel suo profilo curvilineo e armonioso, che garantisce ottima diffusione della luce e leggerezza all’effetto visivo, dotato di un’esclusiva tecnologia di impermeabilizzazione in fibrocemento ecologico Baraclit e di predisposizioni incorporate per il fissaggio di impiantistica aerea.

Bellezza e qualità. Forma e sostanza. Un mondo di solidi valori, quelli a cui si ispirano Baraclit e Brunello Cucinelli, una delle firme più prestigiose nel panorama internazionale del cashmere, e recentemente approdata alla Borsa di Milano con straordinario successo: dignità, rispetto professionale e nei rapporti umani, moralità e cortesia. Gli stessi valori che avevano già hanno spinto importanti nomi del settore Fashion (Prada, Ferragamo, Braccialini, Gran Sasso, Roy Roger’s, DonDup, Paul&Shark) a rivolgersi all’esperienza dei prefabbricatori toscani, in grado di offrire soluzioni tecniche d’avanguardia e di grande impatto architettonico, oltre a un’indiscutibile serietà e affidabilità aziendale.