20 settembre 2019
Aggiornato 18:30
Le previsioni dell'associazione dei consumatori

Federconsumatori: Consumi in forte calo, i saldi saranno un disastro

Trefiletti al Tgcom24: Si è risparmiato su tutto, tranne che sul gioco. Il gioco ha superato i settanta miliardi di spesa, perché le famiglie italiane sono subalterne a una combinazione vincente, si tenta la fortuna per uscire da una situazione molto negativa

ROMA - Forte calo dei consumi e anche i saldi saranno «un disastro». La previsione è del presidente della Federconsumatori, Rosario Trefiletti. «Quest'anno - ha detto Trefiletti a Tgcom24 - c'è stata una grande contrazione dei consumi, anche sull'alimentare fino al 2%. Innanzitutto è evidente che davanti alla manovra economica ha avuto un riflesso, con una previsione molto negativa nel 2012. E' chiaro che la prospettiva del nuovo anno ha avuto il suo peso».

«Gli italiani - ha proseguito Trefiletti - hanno risparmiato su tutto tranne che nel gioco e questo non è positivo. Il gioco ha superato i settanta miliardi di spesa, perché le famiglie italiane sono subalterne a una combinazione vincente, si tenta la fortuna per uscire da una situazione molto negativa. Il turismo è toccato fortemente tranne quelle poche famiglie che detengono il 50% della ricchezza italiana. Ci saranno delle ricadute sui cenoni di capodanno e sui saldi. La stagione dei saldi coinvolgerà le famiglie che non hanno comprato nulla a Natale, la previsione è semplice: saranno un disastro totale. La speranza è che il governo investa sulla crescita».