20 luglio 2024
Aggiornato 14:00
L’appuntamento è dal 22 al 25 marzo 2012

Ad Expoedilizia Attrezzature e Macchine tornano protagoniste

Un’occasione di incontro e confronto per tutti gli operatori delle quasi 400 mila imprese di costruzioni attive del Centro Sud Italia

ROMA - Expoedilizia, la Fiera professionale per l'edilizia e l'architettura organizzata da ROS, società partecipata da Fiera Roma e Senaf, torna dal 22 al 25 marzo 2012 nei padiglioni del polo fieristico della capitale, con l’obiettivo di dare ai professionisti del settore l’occasione per fare il punto della situazione e cominciare sotto i migliori auspici la nuova stagione economica. I riflettori saranno puntati sull’area tematica Attrezzature e Macchine, che offrirà – secondo la migliore tradizione della manifestazione – uno sguardo d’insieme sui macchinari e prodotti utilizzati nei cantieri di ultima generazione.

Un’occasione di incontro e confronto per tutti gli operatori delle quasi 400 mila imprese di costruzioni attive del Centro Sud Italia: un settore che nel secondo trimestre 2011 ha segnalato, rispetto allo stesso periodo del 2010, una crescita complessiva dello 0,3% e che vede Abruzzo (+2% di imprese attive) Puglia (+1,3%) e Lazio (+1%) come le regioni trainanti dell’intero comparto. «Il mercato del Centro Sud Italia è in pieno sviluppo - conferma Massimo Taborelli, Responsabile Italiano Assistenza Wacker Neuson, azienda espositrice ad Expoedilizia - Si tratta di un’area con potenzialità enormi e con percentuali di crescita future che a mio parere non possono che aumentare in modo esponenziale».

All’interno dello spazio espositivo di Expoedilizia, i visitatori troveranno macchine e attrezzature per i cantieri edili e stradali, per la demolizione e il riciclaggio, per il sollevamento, la perforazione e il movimento terra; macchine e attrezzature per il calcestruzzo; ponteggi, piattaforme e cestelli per lavori aerei; veicoli cava cantiere e veicoli commerciali; utensileria, strumentazioni di misura, prova e controllo.

Per le aziende che vorranno rendere dinamica la partecipazione alla fiera e valorizzare al massimo i propri prodotti, sarà inoltre allestita l’Area Dimostrativa: un campo prove di oltre 30.000 mq in cui i visitatori avranno l’opportunità di testare e provare le macchine e le attrezzature messe a disposizione dagli espositori, simulando situazioni di operatività simili a quelle di cantiere.

«I visitatori hanno mostrato grande interesse per le macchine in funzione e il campo prove è un’area importante per realizzare dimostrazioni pratiche e far comprendere agli operatori la qualità e le caratteristiche tecniche del prodotto. – dice Massimo Taborelli - Il risultato della nostra partecipazione a Expoedilizia 2010 è stato molto più che positivo, dato che abbiamo venduto tutte le macchine portate in fiera. Da ora in poi questa manifestazione sarà per noi un appuntamento annuale fisso»

La partecipazione attiva degli addetti ai lavori è fondamentale per Expoedilizia, ed è proprio per questa ragione che Ros, insieme al Gruppo Tecniche Nuove, ha ideato «Ma sei proprio sicuro? La mancanza di sicurezza nei cantieri edili» una mostra fotografica che punta a sensibilizzare gli operatori rispetto le situazioni rischiose che si vengono a creare nei cantieri, causa di infortuni troppo spesso mortali. Per contribuire all’iniziativa, sarà sufficiente collegarsi al sito www.expo-edilizia.it e, nella pagina dedicata all’iniziativa, cliccare sul link per accedere ad un’area riservata dove sarà possibile, una volta compilato il form con i propri dati, inviare gli scatti. Gli organizzatori assicurano che la partecipazione avverrà in forma del tutto anonima.
Per l’edizione 2012 di Expoedilizia torna anche l’appuntamento con la Piazza del Noleggio Assonolo: uno spazio che favorisce il contatto diretto tra i noleggiatori e tutti coloro che, come imprese edili, manutentori, pubblica amministrazione e rivenditori, necessitano soluzioni di noleggio per il loro business. L’area, studiata in tutti i dettagli per dare la massima visibilità ai prodotti e ai servizi dei soci Assonolo/Assodimi, offrirà la possibilità di partecipare ad alcuni momenti di aggiornamento durante i quali verrà fatto il punto sulle novità del mercato e sull’evoluzione della normativa.