30 marzo 2020
Aggiornato 13:00
Trasporto aereo

Delta Air Lines continua a investire e a crescere in Africa

Delta dà il benvenuto in SkyTeam a China Eastern Airlines. Completata l’istallazione delle poltrone letto in BusinessElite su tutti gli aeromobili 777 e 767-400

MILANO - Delta Air Lines ha recentemente aperto diverse nuove strutture aeroportuali nel continente africano, quale parte del continuo impegno in Africa nonche’ del piano di investimenti globali. A giugno Delta ha inaugurato due aree gate dedicate all’aeroporto di Accra, in Ghana. Le nuove aree offrono ai passeggeri un’esperienza di viaggio più confortevole con sale dotate di aria condizionata, video con informazioni sui voli e 130 posti a sedere.
Sempre in giugno Delta ha aperto la prima biglietteria in Uganda, nella capitale Kampala. Il nuovo ufficio permette ai clienti di acquistare piu’ facilmente biglietti sui voli Delta per gli U.S.A. e per le maggiori destinazioni, inclusi i collegamenti via Amsterdam, il principale scalo di KLM, uno dei partner di Delta in Europa. La nuova struttura serve, inoltre, anche la clientela africana proveniente da Uganda, Ruanda, Congo Orientale, Sudan Meridionale e Burundi.

Inoltre Delta ha anche iniziato un accordo di code share con Air Nigeria; questo permettera’ a Delta di accrescere la propria presenza in Africa con lo scopo di offrire ai propri cliente un eccellente network.

Delta dà il benvenuto in SkyTeam a China Eastern Airlines
China Eastern Airlines è diventato il nuovo membro dell’alleanza globale SkyTeam. La cerimonia ufficiale di adesione ha avuto luogo a Pechino e ha rafforzato ulteriormente la possibilita’ di collegamenti in Cina. Delta ha dato il benvenuto a China Eastern Airlines e dal 1 giugno i due vettori hanno iniziato un accordo di code share, aggiungendo cosi’ 49 destinazioni all’orario estivo di Delta nella regione cinese.

Come parte della propria strategia nel Paese asiatico, Delta opera un volo non stop tra Detroit e Pechino a partire dal 1° luglio. La rotta, operativa cinque volte a settimana, è servita da un Boeing 777-200 dotato della nuova poltrona letto in BusinessElite.

Aggiornata l’app Delta per iPhone
La nuova app gratuita di Delta per iPhone (V1.5) permette ora ai clienti del vettore americano di visualizzare una mappa interattiva dei posti, che permette la scelta del posto preferito prima della partenza. Inoltre i passeggeri che hanno richiesto un upgrade o sono in lista d’attesa possono ora accedere alle relative liste.
Le nuove funzioni si aggiungono a quelle già esistenti relative al check-in online, al ricevimento della carta d’imbarco sul telefonino, accesso alle informazioni sui gate, dettagli sul prorpio conto SkyMiles e molto altro.
Dal suo lancio oltre 1 milione di persone hanno scaricato l’app Delta per iPhone. Le nuove funzioni saranno presto disponibili anche per Android e Blackberry.
Il download della app gratuita di Delta è disponibile online all’indirizzo: http://it.delta.com/traveling_checkin/travel_tips/mobile/mobile_app/index.jsp

Completata l’istallazione delle poltrone letto in BusinessElite su tutti gli aeromobili 777 e 767-400
L’importante piano di investimenti di 2 miliardi di dollari di Delta ha raggiunto una tappa importante con la prima fase d’installazione delle nuove poltrone letto in BusinessElite sull’intera flotta di Boeing 777 e 767-400. Il risultato rappresenta il raggiungimento del 30% dell’intera operazione, il cui completamento è previsto entro il 2013.
Un altro prodotto chiave lanciato da Delta è la nuova Economy Comfort, la sezione premium nella Economy class già disponibile su tutti i voli transatlantici. Il nuovo prodotto sta riscuotendo successo tra i passeggeri, che possono ottenere posti in Economy Comfort pagando un supplemento a partire da un minimo di 80 fino a un massimo di 160 dollari per tratta. L’EconomyComfort offre il 50% di reclinabilità in più, circa 10 cm in più di spazio per le gambe, priorità nell’imbarco e bevande alcoliche gratuite durante tutto il volo.

Delta pubblica il rapporto Corporate Social Responsibility
L’ultimo rapporto Corporate Responsibility Delta relativo al 2010 mostra importanti miglioramenti in aree chiave, quali l’ ambito ambientale, umanitario e la sicurezza.
Come compagnia aerea Delta ben comprende la propria responsabilità in materia di inquinamento ed è soddisfatta di poter presentare il risultato ottenuto nell’arco del 2010 che dimostra una riduzione di oltre 215.000 litri nel consumo di carburante. A questo si aggiunge il riciclaggio di oltre 1 milione di chili di spazzatura.
Come vettore a livello globale, Delta continua il suo forte impegno in campo umanitario, sostenendo organizzazioni come la Breast Cancer Research Foundation, l’American Cancer Society Relay for Life, l’American Red Cross, CARE e UNICEF. Nel 2010 Delta è stata la prima grande compagnia aerea ad aver sottoscritto l’ECPAT International (End Child Prostitution, Child Pornography and Trafficking of Children for Sexual Purposes) Code of Conduct for tourism, il trattato internazionale contro il turismo sessuale volto alla lotta della prostituzione minorile.
Il report completo è disponibile in lingua inglese su: http://news.delta.com/index.php?s=43&item=1391

Olympic Air partecipa al programma Delta SkyMiles
Delta Air Lines e Olympic Air hanno annunciato che i membri dei programmi frequent flyer Delta SkyMiles e Olympic’s Travelair Club possono accumulare miglia su tutti i voli operati da entrambe le compagnie aeree.
«Siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per fornire ai nostri passeggeri la possibilità di guadagnare miglia, sia che essi volino per lavoro che per turismo» ha affermato Jeff Robertson, vice presidente del programma SkyMiles, che continua: «Entro quest’anno intensificheremo il nostro accordo con Olympic Air, in modo da dare ai nostri passeggeri la possibilità di redimere miglia volando con entrambe le compagnie e includendo così importanti destinazioni come Atene e Rodi.»

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal