9 dicembre 2019
Aggiornato 22:00
Concorso enologico nazionale «Premio Douja d’Or 2011»

Premiate tre cantine baresi ad Asti

Si tratta di: Cantina Crifo - Ruvo di Puglia, Cantina Sociale Luca Gentile Soc. Coop. - Cassano delle Murge, Torrevento - Corato

BARI - Tre aziende enologiche di Terra di Bari sono state premiate al 39° Concorso enologico Nazionale «Premio Douja d’Or 2011», organizzato dalla Camera di Commercio di Asti.
Si tratta di: Cantina Crifo – Ruvo di Puglia (Castel del Monte Rosso – Riserva 2006 I Pavoni; Cantina Sociale Luca Gentile Soc. Coop. – Cassano delle Murge (Gioia del Colle Primitivo 2007 Grava); Torrevento – Corato (Castel del Monte Rosato 2010 Primaronda, Castel del Monte Rosso 2009 Bolonero, Castel del Monte Rosso Riserva 2007 Vigna Pedale, Moscato di Trani Dolce Naturale Dulcis in Fundo).

I vini baresi premiati diventeranno i protagonisti del 45° Salone Enologico Nazionale Douja d’Or, che si terrà ad Asti dal 9 al 10 settembre 2011.
«Totalizzare più premi in un concorso nazionale, che vede protagonisti i migliori vini italiani – commenta il presidente della Camera di Commercio di Bari, Alessandro Ambrosi – è testimonianza dell’eccellente livello, di gusto e carattere, raggiunto dalle nostre produzioni. Sono etichette sempre più apprezzate sul mercato italiano ed estero, espressioni di talenti imprenditoriali ma anche di mix di tradizione e innovazione. Un successo più che meritato».