1 giugno 2020
Aggiornato 11:00
Auto | Fiat

Rossignolo: il nostro impegno per Termini è accorciare i tempi

Il Presidente di De Tomaso Automobili Spa: «Apprezziamo le parole del ministro Romani»

ROMA - «E' in corso un iter, anche istituzionale, che coinvolge parti diverse. Il nostro impegno coincide con la nostra richiesta: accorciare i tempi». Lo afferma Gian Mario Rossignolo, presidente di De Tomaso Automobili Spa, in merito alla vicenda dello stabilimento Fiat di Termini Imerese.
«Per il resto, naturalmente, siamo rispettosi di tutti e di ciascuno - aggiunge - attendendo che il ricordato iter giunga alla sua conclusione». De Tomaso Automobili Spa si dice «lusingata dagli apprezzamenti del ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, rivolti alla proposta per il rilancio degli stabilimenti automobilistici di Termini Imerese. De Tomaso Automobili ha lavorato, e sta lavorando, con il massimo impegno su questo progetto, conciliando un piano che garantisca l'equilibrio produttivo ed economico con l'orgoglio di un marchio e di una fabbrica italiani».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal