27 luglio 2021
Aggiornato 01:30
Ultimi due giorni

Domenica in fiera, c’è Casa Moderna

Allungo finale per la grande vetrina dedicata alla casa e all’abitare che chiuderà lunedì 4 ottobre con orario dalle 15.00 alle 21.00

UDINE - Quando i riflettori sono accesi su un fiera come Casa Moderna e sulle aziende che vi partecipano esponendo il meglio di quanto il mercato offre per la casa a tutto tondo, compresa la sempre più diffusa declinazione eco-sostenibile, allora il quartiere fieristico udinese diventa un grande catalizzatore di interesse e di pubblico. Anche oggi (sabato 2 ottobre) migliaia di visitatori hanno affollato padiglioni e stand incrementando la soddisfazione degli espositori e le loro opportunità commerciali. Domani (domenica) stand aperti dalle ore 10.00 alle 21.00 mente lunedì 4 ottobre (ultimo giorno) dalle ore 15.00 alle 21.00.

Dentro la qualità e il successo di Casa Moderna cresce l’interesse – quest’anno particolarmente acceso – di Casa Biologica e del suo percorso guidato tra oltre 30 aziende, associazioni, studi e professionalità che operano nel settore della bio-edilizia, della bio-architettura applicate non solo alla casa come edificio a sé, bensì integrato al territorio, all’ambiente e al tessuto urbano in continuo cambiamento. Risparmio energetico, riciclaggio – e non solo di rifiuti – impatti ambientali, consumo del territorio sono al centro della filosofia sviluppata quest’anno nel cuore green di Casa Moderna.

Infatti, il messaggio lanciato durante il convegno organizzato da & Co – Energie Condivise e dall’ANAB (Associazione Nazionale Architettura Bioecologica), tenutosi oggi (sabato 2 ottobre) al Centro Congressi di Udine Fiere dice «stop al consumo di territorio per una riqualificazione sostenibile dell’edilizia esistente», riprendendo così le fila del discorso avviato lo scorso anno proprio durante Casa Moderna e focalizzando maggiormente temi come qualità della vita, lo stretto legame tra l’uomo e l’edificio in cui vive e presentando casi pratici che hanno dimostrato la reale possibilità di qualificare il patrimonio esistente.

A chiusura del calendario degli approfondimenti dedicati al risparmio energetico e all’eco-sostenibilità, Casa Moderna ha in agenda domani (domenica 3 ottobre), dalle ore 9.00 alle 13.00, sempre nella Sala Convegni (1° piano ingresso sud), l’incontro su «Efficienza e Risparmio Energetico: una reale opportunità per tutti».

Aziende e professionisti illustreranno le loro esperienze parlando del protocollo Casaclima, di progettazione, di sistemi costruttivi, di materiali isolanti, di impianti a fonti rinnovabili e di apparecchiature per l’efficienza energetica. A conclusione saranno illustrate le numerose opportunità di finanziamento per l’acquisto di strutture che consentano il risparmio energetico e la tutela dell’ambiente.

Sempre domani (domenica) alle ore 18.00 e alle ore 19.00 nel padiglione 7 di Casa Biologica sarà proposto lo spettacolo di danza moderna Arte – Ambiente – Azione su coreografie di Daniel Heuline.

Info Orari & Promozioni di Casa Moderna 2010:
• sabato 10.00 – 23.00
• domenica 10.00 – 21.00
• da lunedì a giovedì 15.00 – 21.00
• venerdì 15.00 – 23.00

Biglietto intero: 8 Euro
Biglietto ridotto: 6 Euro
Speciale Over 65: 6 Euro
Speciale Feriale: 6 Euro
(dal lunedì al giovedì dopo le 18.00)
Speciale Famiglia: 15 Euro
(i ragazzi al di sotto dei 14 anni, accompagnati dai genitori, entrano gratuitamente)
Speciale Visita 2 Giorni: 12 Euro