20 giugno 2024
Aggiornato 10:00
Rapid response

Mutui in calo negli Stati Uniti. E in Italia?

Il mercato dei mutui e della compravendita immobiliare in Italia sembra in leggera ripresa

ROMA - Se dagli Stati Uniti le richieste di mutui hanno registrato un decremento dell’8,9% nell'ultima settimana, il mercato dei mutui e della compravendita immobiliare in Italia sembra in leggera ripresa.
Segnale positivo o indice della crisi in atto nel nostro Paese? Questa è la domanda.

Secondo quanto afferma Mutui.it, il nuovo comparatore online che permette di confrontare le proposte di alcune fra le banche più importanti, si tratta sicuramente di un segnale positivo ma la curva di crescita della domanda di mutui deve assolutamente mantenere questo trend, rimarcato anche dalla parallela crescita positiva del mercato immobiliare. Come segnala l’Istat, infatti, nel caso dei mutui il mercato non ha ancora raggiunto i livelli toccati nel periodo precedente la crisi.

La trasparenza dell’offerta di prodotti bancari e la possibilità di scegliere il mutuo migliore per le proprie esigenze è un diritto per il consumatore e svolge un ruolo da non sottovalutare per l’andamento positivo di questo mercato.
Per avere un quadro chiaro e trasparente delle offerte di mutuo sono sempre più numerose le persone che si sono affidate alla ricerca online, Mutui.it si propone come strumento imparziale, efficiente e semplice a disposizione dei consumatori per orientarsi nel mondo dei mutui e per vivere con maggiore serenità questa importante scelta.