27 maggio 2020
Aggiornato 16:30
Pubblicità

Lo spot di Germanwings vincitore di un leone di bronzo a Cannes

La low-cost tedesca e l’agenzia di pubblicità Lukas Lindemann Rosinski hanno ricevuto l’ambito riconoscimento per il loro «Planemob»

MILANO - Un paio di biglietti aerei, alcuni cartelli di cartone e una telecamera portatile – non serve altro per fare un buono spot. Dello stesso parere è stata la giuria di Cannes, che ha premiato con uno degli ambiti Leoni di bronzo il video per l’iniziativa „Planemob» di Germanwings, una sorta di flash mob tra le nuvole. Il video della low-cost tedesca, pubblicato a fine aprile su Youtube, si è diffuso rapidamente in rete ed è stato cliccato fino a oggi ben 488.000 volte.

L’idea del video è tanto semplice quanto impertinente: alcuni collaboratori della Lukas Lindemann Rosinski, l’agenzia di pubblicità di Germanwings, sono saliti a bordo di un aereo della concorrenza e hanno inscenato una conversazione muta tramite «nuvolette» stile fumetto sulle loro teste. In modo simpaticamente scorretto hanno raccontato i difetti della concorrenza, come per esempio la mancanza del posto assegnato a bordo, per concludere che è sicuramente più comodo volare con Germanwings.

Già l’anno scorso Germanwings e la Lukas Lindemann Rosinski si erano assicurate un Leone a Cannes. Quest’anno lo spot è stato addirittura uno dei soli tre film tedeschi premiati al più importante festival della pubblicità.

Per visionare il planemob: http://www.youtube.com/watch?v=kwM8bQ7Sk-A

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal