16 settembre 2019
Aggiornato 02:00
Pubblica Amministrazione tedesca

In amministrazioni Laender migliaia ex informatori Stasi

Sarebbero oltre 17mila nonostante legge ad hoc

BERLINO - Oltre 17.000 dipendenti delle amministrazioni regionali della Germania orientale sono ex collaboratori della Stasi, la polizia politica dell'ex Ddr. Lo scrive oggi il Financial Times Deutschland (FTD).

Nonostante il varo nel 1991 di una legge che prevedeva che le amministrazioni dovessero verificare il passato dei loro collaboratori, i Laender in questione si sono spesso mostrati molto clementi e hanno mantenuto nei loro ranghi un numero non indifferente di ex informatori della Stasi, secondo l'inchiesta effettuata dal FTD.

Klaus Schroder, sociologo e politologo dell'università di Berlino, stima che il numero di ex informatori ancora presenti ammonterebbe a «diverse decine di migliaia», cioè un ordine di grandezza «che nessuno aveva mai sospettato finora».