28 gennaio 2023
Aggiornato 21:00
Forum P.A.

La Sicilia vince premio “sfide 2009” per politica energetica

Grazie al progetto “SERD - Sicilia Energia Rinnovabile Distribuita”

ROMA - Nell’ambito del convegno organizzato dal Forum PA «Il G8 Ambiente di Siracusa: risultati e prospettive in un nuovo quadro di riferimento globale» il Premio Sfide 2009 è stato assegnato alla Regione Siciliana per la categoria «Ricerca e utilizzo di fonti rinnovabili», grazie al progetto «SERD - Sicilia Energia Rinnovabile Distribuita», avviato due anni fa dall’assessorato Bilancio e Finanze della Regione.

All’evento è intervenuto il ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, che ha premiato il progetto, un cluster di impianti diffusi sul territorio siciliano per la microproduzione di energia elettrica a partire da un mix di fonti rinnovabili (idraulica, eolica, solare, biomassa) sul patrimonio di proprietà regionale (terreni e boschi).

Vincenti, in particolare, sono risultati sia l’innovativo concetto di compartecipazione energetica territoriale che sta alla base del progetto (la Regione coinvolgerà nel progetto anche il comparto privato per la realizzazione di impianti di produzione distribuita di energia elettrica da fonti rinnovabili sui beni di proprietà regionale), sia il suo inserimento nel percorso di raggiungimento degli obiettivi del protocollo di Kyoto, di valorizzazione del patrimonio agricolo nazionale e di realizzazione delle politiche energetiche di recente approvate sul territorio regionale.

«Il prestigioso premio ottenuto oggi - dichiara soddisfatto l’assessore Michele Cimino - conferma, ancora una volta, il ruolo chiave della Regione Siciliana quale protagonista del sistema di ammodernamento energetico in corso in Italia. Un progetto che ha legato varie componenti del territorio e vari settori produttivi nell’ottica di centrare gli obiettivi del protocollo di Kyoto».