24 maggio 2024
Aggiornato 07:00

La Camera di Commercio di Verona anticipa i pagamenti ai fornitori

VEROMA - Tempi brevi per i pagamenti ai fornitori delle Camere di Commercio.
Anche la Camera di Commercio di Verona, come gli altri 104 enti camerali, ha deciso di anticipare i pagamenti delle fatture ai fornitori di beni e servizi, impegnandosi a contenere i pagamenti entro i 30 giorni.

Accelerare i pagamenti della pubblica amministrazione è una delle azioni in grado di alleviare le difficoltà del sistema imprenditoriale nel particolare contesto della crisi economica.Infatti i crediti vantati dalle imprese verso la Pa, secondo alcuni calcoli, variano tra i 60 ed i 70 miliardi di euro.

Dal 19 marzo la Camera di Commercio di Verona ha anticipato pagamenti ai fornitori per euro 550.000 rispetto alle scadenze convenute.
Si tratta di un atto con un forte valore simbolico, spiega Unioncamere presso la quale si è tenuta una riunione dei Segretari generali delle Camere di commercio, per sottolineare una delle emergenze segnalate dal mondo imprenditoriale.