27 maggio 2024
Aggiornato 06:00
Trasporto aereo

Air Bee: Adiconsum chiede all'Enac di attivarsi per rimborsare i viaggiatori

Sono centinaia i consumatori che avevano acquistato i biglietti aerei e che si sono visti cancellare tutti i voli della compagnia senza riuscire ad ottenere a tutt’oggi alcun rimborso

Dal 4 dicembre 2008, la compagnia aerea Air Bee, a cui lo scorso ottobre, a causa dei continui disservizi, l’Enac aveva sospeso la licenza di volo fino al 1° aprile 2009, è ufficialmente in liquidazione.

Sono centinaia i consumatori che avevano acquistato i biglietti aerei e che si sono visti cancellare tutti i voli della compagnia senza riuscire ad ottenere a tutt’oggi alcun rimborso. Nessun contatto e nessuna informazione con il personale della Compagnia; oscurato persino il sito internet.

Adiconsum chiede al liquidatore Paolo Rubino, già Amministratore Delegato di Air Bee Spa, di provvedere alla restituzione immediata ai consumatori di quanto è in loro diritto ottenere.

Adiconsum chiede inoltre all’Enac (Ente istituzionale preposto alla tutela dei consumatori) di farsi carico di un incontro con il liquidatore per garantire ai mancati viaggiatori il rimborso del biglietto.