17 ottobre 2019
Aggiornato 23:30
Malpensa - Alitalia

La Lega difende Malpensa: Lufthansa unica possibilità

Mercoledì Bossi incontra Berlusconi

La segreteria politica della Lega Nord , presieduta dal ministro Umberto Bossi, riunitasi oggi alle ore 15, ha confermato «la risoluta volontà di difesa e di sostegno dell'aeroporto di Malpensa quale hub internazionale e della relativa occupazione». La Lega Nord ritiene che «il partner ideale per Cai debba essere Lufthansa, unica compagnia in grado di garantire occupazione, servizi di livello internazionale ed i 2 hub di Milano Malpensa e Roma Fiumicino.

In caso di decisioni industriali diverse da parte di Cai il governo non potrà che liberalizzare i diritti di traffico aereo con effetto immediato, garantendo così l'effettiva concorrenza su tutte le tratte ivi compresa quella Milano-Roma. In ogni caso il governo dovrà inoltre garantire ai lavoratori coinvolti il medesimo trattamento e gli stessi ammortizzatori sociali già previsti per i dipendenti Alitalia». A tal fine, il segretario federale, Umberto Bossi, incontrerà il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, già nella giornata di mercoledì 7 gennaio.