18 maggio 2024
Aggiornato 14:30
La seconda festa della birra della Germania

Cannstatter Volksfest a Stoccarda

Dal 26 settembre al 12 ottobre 2008. Voli giornalieri Germanwings da Roma Fiumicino a Stoccarda a partire da 19¤, tasse e spese incluse

Brindisi, canti e tanta allegria sono gli ingredienti della Cannstatter Volksfest, la popolare festa della birra di Stoccarda, giunta quest’anno alla sua 163ma edizione e che l’anno passato ha accolto 4,5 milioni di visitatori: dal 26 settembre al 12 ottobre la zona del Wasen, i grandi prati fuori città, diventa un immenso parco per i divertimenti, con grandi allestimenti, parchi a tema, giostre e un folto calendario di eventi e sfilate.

L’attrazione più ricercata sono naturalmente le «case della birra», grandi capannoni che possono ospitare fino a 5000 persone, arredati di tutto punto con tavoli, aree riservate e palchi per gli spettacoli, dove la birra scorre senza interruzione e viene accompagnata da consistenti piatti della cucina locale. Ogni sera, migliaia di persone raggiungono il parco per divertirsi in compagnia e salutare la fine dell’estate, in una festa che, tradizionalmente, azzera le differenze sociali e accomuna abitanti del posto e turisti nella voglia di brindare e ballare in allegria. 

Il programma prevede però anche attrazioni per tutta la famiglia, avventurose giostre con ruota panoramica, montagne russe e il famoso Krämermarkt, un mercato di artigianato con più di 60 bancarelle. I momenti salienti della Cannstatter Volksfest sono la Cerimonia di inaugurazione (26 settembre), quando sindaco di Stoccarda inaugura ufficialmente l’apertura delle festività con la spillatura della botte, accompagnata da una sfilata in costume tradizionale, musica popolare e scenette umoristiche. La prima domenica della festa (28 settembre) sfilano i tradizionali carri della birra trainati da cavalli, sfarzosamente addobbati, i gruppi musicali e i cori provenienti da tutta la regione del Baden Württemberg, accompagnati dagli applausi dei visitatori, in una festosa atmosfera, mentre nella serata di chiusura (12 ottobre) sono previsti musica e fuochi d’artificio.

Germanwings, la low cost del gruppo Eurowings, partecipata Lufthansa, collega Roma Fiumicino a Stoccarda con un volo giornaliero, e Lamezia Terme con un volo settimanale, a partire da 19 euro, tasse e spese incluse.

Cannstatter Volksfest - Lo sapevate che:
· Origini: la festa nasce nel 1816, dopo la distruzione quasi totale del raccolto a causa del maltempo e del lungo e rigido inverno. Il periodo di fame che ne seguì nel 1817 spinse Re Wilhelm I a realizzare una festa «per alleviare il morale dei contadini». Così, nel 1818, ebbe luogo la prima festa presso il Wasen di Cannstadt, i grandi prati fuori città.

· Prelibatezze gastronomiche: la birra della Cannstatter Volksfest è tradizionalmente accompagnata da piatti della gastronomia locale, ad esempio le Maultaschen (ravioli con ripieno di salsiccia, spinaci, uova, cipolle e prezzemolo), gli Spätzle (gnocchetti di farina serviti spesso con salsa al formaggio fuso) o il Gaisburger Marsch (spezzatino di manzo, accompagnato da patate, verdure e spätzle)

· Per i bambini e le famiglie: il mercoledì è il giorno dedicato alle famiglie alla Cannstatter Volksfest, con riduzioni e sconti per i più piccoli. I bimbi trovano qui anche mongolfiere, pupazzi, clown, giochi e ben 62 stand con dolciumi e caramelle. Molte «case della birra» offrono inoltre menù, specialità e porzioni adatti ai più piccoli.

· Per le donne: Il parcheggio P10, direttamente all’ingresso del Cannstatter Wasen, possiede un’area dedicata alle donne, custodita da un servizio di sorveglianza privato

· Per i diversamente abili: Il Cannstatter Wasen si può raggiungere direttamente con la metropolitana U11, attrezzata per i viaggiatori in sedia a rotelle; direttamente all’ingresso del parco si trova invece un parcheggio riservato agli automobilisti diversamente abili; tutte le «case della birra» e le varie zone della festa sono attrezzate per il passaggio delle sedie a rotelle