23 febbraio 2020
Aggiornato 19:00
Crollo cavalcavia in Provincia di Lecco

Anas: «Tir da 108 tonnellate non era autorizzato»

Lo fa sapere l'Anas con un nuovo comunicato sull'accaduto, ribadendo la versione data ieri sera sull'avvenuto preavviso, prima del disastro, da parte di un cantoniere Anas agli addetti alla mobilità della Provincia, che avrebbero però richiesto una procedura formale per procedere eventualmente alla chiusra al traffico del cavalcavia.

Un morto e cinque feriti

Crollo cavalcavia, è polemica tra la provincia di Lecco e l'ANAS

Ieri l'Anas ha sottolineato che prima del disastro un cantoniere Anas ha preavvisato gli addetti alla mobilità della Provincia, che avrebbero però richiesto una procedura formale per procedere eventualmente alla chiusura al traffico del cavalcavia. Alfano: «Indagare fino in fondo». Maroni: «Non sta a me stabilire responsabilità».