22 ottobre 2019
Aggiornato 15:00
Sarebbe stato il tour più ricco della storia

Robert Plant rifiuta 640 milioni di euro per la reunion dei Led Zeppelin

500 milioni di sterline per 35 date in tre diverse città, quello del ritorno sulle scene dei Led Zeppelin, convinti da Sir Richard Branson a firmare il principesco contratto. Ma il cantante della band, Robert Plant, ha detto no, nonostante gli altri due membri fondatori, Jimmy Page e John Paul Jones, e Jason Bonham, figlio dello scomparso batterista John Bonha, avessero già accettato.