26 aprile 2019
Aggiornato 05:30
Operazione «All Blacks»

Evasione da 2 miliardi, aveva 1.243 case e non le dichiarava

I finanzieri hanno contestato un'omessa dichiarazione di ricavi per circa 190 milioni di euro e la mancata dichiarazione di disponibilità estere in Lussemburgo, nel Principato di Monaco e in Svizzera (in violazione alle disposizioni sul «monitoraggio fiscale») per oltre 2,1 miliardi di euro