21 novembre 2019
Aggiornato 11:00
Dopo l'attentato di ieri

Kabul, 10.000 palloncini per la pace

Ieri forti esplosioni hanno scosso il centro di Kabul per circa cinque ore dopo l'assalto lanciato dai talebani, con un attacco kamikaze e colpi di arma da fuoco, contro il compound dell'Organizzazione internazionale per le Migrazioni (OIM) in cui è rimasta gravemente ferita una funzionaria italiana

Attentato in Afghanistan

Kabul, l'italiana ferita è una dipendente Oim. Ustioni sull'80% del corpo

E' una dipendente dell'Oim, l'Organizzazione internazionale per le Migrazioni, la funzionaria italiana ferita negli attacchi sferrati oggi nel centro di Kabul dai talebani. Lo ha annunciato da Ginevra un portavoce dell'organizzazione, che ha confermato ufficialmente la nazionalità della ferita