> <
RSS

Gand-Wevelgem, la zampata di Peter Sagan

Lo slovacco della Cannondale, che faceva parte di un gruppo composto da undici fuggitivi, ha attaccato quando mancavano 3,5 chilometri al traguardo e si è imposto per distacco: lo sloveno Borut Bozic è arrivato secondo con un ritardo di 28 secondi imponendosi allo sprint sul belga Greg Van Avermaet

> <