5 febbraio 2023
Aggiornato 17:30
Trieste

Disabilità e lavoro, stop alle discriminazioni

Seminario sul divieto di discriminazione fondato sulla disabilità e obbligo di accomodamento ragionevole delle posizioni lavorative alle esigenze di lavoratori e lavoratrici disabili. L'evento si terrà mercoledì 20 giugno dalle 16 alle 19 all'Università di Trieste, in piazzale Europa 1

TRIESTE -  E' in programma per mercoledì 20 giugno un seminario formativo sul divieto di discriminazioni fondate sulla disabilità e l'obbligo di accomodamento ragionevole delle posizioni lavorative alle esigenze di lavoratori e lavoratrici con disabilità, promosso dal Garante regionale per le persone a rischio di discriminazione, Walter Citti.

DOVE E QUANDO - L'evento si terrà, con orario 16.00-19.00, nell'aula Bachelet dell'Università di Trieste, in piazzale Europa 1, ala sinistra dell'edificio principale "A", al primo piano.

L'EVENTO - Il programma prevede, dopo gli indirizzi di saluto, una serie di interventi che verranno introdotti da Fabio Spitaleri, professore aggregato di Diritto del mercato unico e della Concorrenza all'ateneo triestino, che modererà il seminario e tratterà del percorso del diritto antidiscriminatorio europeo sui temi della disabilità.

GLI INTERVENTI - Seguiranno gli interventi di Walter Citti sul diritto dei lavoratori e delle lavoratrici con disabilità all'accomodamento ragionevole della posizione lavorativa e il modo per darne applicazione; Roberta Nunin, Consigliera di parità della Regione FVG e associata di Diritto del lavoro all'Università di Trieste, che parlerà delle discriminazioni fondate sulla disabilità nei luoghi di lavoro in una prospettiva di genere. Maria Dolores Ferrara, ricercatrice in Diritto del lavoro all'Università di Trieste, tratterà del lavoro delle persone con disabilità e delle misure di inclusione reale dopo il Jobs Act; Paola Pascoli e Michele Franz, referenti del CRIBA (Centro regionale di informazione sulle barriere architettoniche di Udine) si soffermeranno sulle possibili misure di accomodamento ragionevole delle posizioni lavorative e l'abbattimento delle barriere architettoniche nei luoghi di lavoro; Daniela Facchinetti ed Enrico Pin, consulenti ausili Ufficio H, Comunità Piergiorgio ONLUS Udine, chiuderanno gli interventi parlando degli ausili e delle tecnologie assistive per i percorsi di autonomia e di inserimento lavorativo. Seguirà un dibattito.

IN OMAGGIO - Nel corso dell'iniziativa verrà presentata la pubblicazione "Disabilità, divieto di discriminazioni e obbligo di accomodamento ragionevole delle posizioni lavorativa", edita nella collana "I Quaderni dei diritti" curata dal Garante regionale dei diritti della persona. Una copia della pubblicazione verrà data in omaggio ai partecipanti.

ISCRIZIONI - Informazioni e iscrizioni: Garante regionale dei diritti della persona piazza Oberdan 6 34131 Trieste tel. 040 3773129;3773972 cr.organi.garanzia@regione.fvg.it . Le persone con disabilità che richiederanno l'iscrizione al seminario sono pregate di segnalare tempestivamente ogni necessità di assistenza particolare, come richiesta di stallo riservato per il parcheggio e traduzione nella lingua dei segni.