9 dicembre 2022
Aggiornato 04:30
Gusto

Gli italiani e Halloween: tra ricette autunnali e voglia di condividere a tavola

Non solo travestimenti: secondo i dati di HelloFresh, gli Italiani trascorreranno la sera più spaventosa dell’anno anche seduti a tavola, in compagnia di famiglia e amici

Crema autunnale di cannellini, funghi e spinaci
Crema autunnale di cannellini, funghi e spinaci Foto: Noesis

L’autunno, oltre al foliage e al clima che inizia a diventare più freddo, porta con sé una festività sempre più cara agli Italiani: Halloween. Il 31 ottobre rappresenta ormai una tradizione nel nostro Paese, anche dal punto di vista culinario, con piatti e ricette ricche di ingredienti stagionali.

HelloFresh, il rivoluzionario servizio di box ricette a domicilio, ha voluto indagare quale ruolo assumano cucina e famiglia per gli Italiani, proprio in occasione di Halloween. È ben noto che una tavola imbandita metta d’accordo tutti, soprattutto tra le mura casalinghe: durante le festività, infatti, ben il 56% degli italiani preferisce cucinare a casa e preparare un pasto con i propri cari rispetto ad andare al ristorante. Gli aspetti positivi individuati dagli intervistati sono molteplici: al primo posto, con il 56% delle preferenze, l’atmosfera rilassata e intima della sfera famigliare, seguita dalla libertà di scegliere gli ingredienti della ricetta (48%) e la dimostrazione di affetto nella preparazione del pasto (46%).

Nella notte più spaventosa dell’anno, sia che si decida di mascherarsi con costumi spaventosi o che si opti per festeggiare in compagnia delle persone amate, emerge come la preparazione della cena ricopra un ruolo davvero rilevante per il 18% dei rispondenti, seguita da chi ritiene imprescindibile guardare un film (magari horror!) oppure cimentarsi con un gioco di ruolo e/o in scatola (16,5%).

Il sondaggio

Ma cosa cercano gli Italiani quando è tempo di preparare la cena da condividere con la famiglia in occasioni di momenti di festa come Halloween? Sicuramente la varietà e la qualità degli ingredienti sono fattori fondamentali per una grande percentuale dei rispondenti (85%). Importante anche il coinvolgimento dei più piccoli (65%): perché il miglior travestimento, si sa, è quello da piccolo Chef di casa!

HelloFresh, con le sue 5 preferenze disponibili e le 17 ricette che cambiano ogni settimana, offre la qualità e varietà che gli italiani ricercano non solo in occasioni speciali come Halloween, ma anche nella quotidianità famigliare.

Stefano Cracco, Co-Managing Director e Chief Operating Officer HelloFresh Italia, dichiara: «I dati della nostra ricerca riflettono quanto sia importante per gli Italiani ricevere ispirazione su cosa cucinare, portando a tavola piatti di qualità e variegati anche in occasione di feste come Halloween. Le nostre meal box, pratiche e sempre varie, non solo garantiscono un risultato delizioso, ma permettono anche di vivere il momento della preparazione della cena insieme a tutta la famiglia, mettendosi alla prova con i più piccoli durante la notte più spaventosa dell’anno».

Se da un lato la materia prima per la notte più spaventosa dell’anno è la zucca, cucinata nelle maniere più disparate possibili, dall’altro molti altri ingredienti possono essere protagonisti dei piatti di Halloween, in particolare stagionali e preparati in diversi modi, ad esempio sotto forma di vellutate. Confort food autunnale per eccellenza, una gustosa vellutata è ideale per una serata in famiglia per Halloween! Per questo, i culinary expert di HelloFresh hanno pensato a un piatto a base di fagioli, in un mix avvolgente con note croccanti: «crema autunnale di cannellini, funghi e spinaci, accompagnata da chips di cavolo nero e tortilla». Il cavolo nero, preparato in versione crunchy con i semi di sesamo per favorirne la croccantezza, fa da topping alla vellutata di cannellini assieme ai funghi champignon, aromatizzati all’aglio.

Cucinare con HelloFresh sarà facilissimo perché la box con le ricette scelte arriverà direttamente a casa con tutti gli ingredienti pre-porzionati e le schede di preparazione illustrate che guideranno nella preparazione delle ricette in 6 semplici step da eseguire in velocità, in un tempo medio di 30 minuti. Sempre all’insegna della flessibilità, si potrà poi programmare giorno e ora della consegna, aggiungere porzioni extra o cambiare la data di consegna in base alle proprie esigenze.

La facile lavorazione delle materie prime permette a tutti gli invitati alla cena di dare una mano, creando un’armonia divertente e leggera, preludio della condivisione di un piatto delizioso e di una serata… paurosa