13 dicembre 2019
Aggiornato 08:00

I 70 anni di Bruce Springsteen (the boss)

Nato a Long Branch (New Jersey) il 23 settembre 1949, Bruce Springsteen canta l'anima rock della sua terra e dell'America. 46 anni di carriera

Bruce Springsteen
Bruce Springsteen ANSA

MILANO - Bruce Springsteen compie 70 anni correndo a tempo di rock. Chiusa la trionfale avventura dello spettacolo a Broadway tra musica e parole, quest'anno ha pubblicato l'album «Western Stars» mentre il 25 ottobre arriverà nei cinema il film, che ha lo stesso titolo del disco. Inoltre sta lavorando al nuovo album con la E Street Band. Nato alle 22,50 del 23 settembre del 1949 al Monmouth Memorial Hospital di Long Branch, nel New Jersey, primogenito della famiglia (ebbe due sorelle nate rispettivamente nel '50 e nel '62), passò l'infanzia e l'adolescenza a Freehold, una cittadina operaia vicina, ma più spostata verso l'entroterra.

Il primo disco risale al 1973

Ha all'attivo 19 album in studio, 6 dal vivo e 8 raccolte. Il primo disco risale al '73: si trattava di Greetings from Asbury Park, N.J. e Bruce aveva appena 24 anni. Non era ancora il «Boss»: il soprannome che lo avrebbe accompagnato per il resto della carriera. Il titolo del disco era un omaggio alle sue origini. Le origini di Springsteen, però, sono da individuare nel «vecchio continente». Olanda e Irlanda, da parte del papà; Italia, da parte della mamma: Adele Ann Zirilli, discendente da una famiglia di Vico Equense, nel Napoletano. In 46 anni di carriera troviamo l'America: album colonna sonora della storia degli Stati Uniti. Ne hanno raccontato contraddizioni, traguardi e sconfitte. Tra gli album cult c'è Born to Run: il disco della svolta per Springsteen. E poi The River dell'80, Nebraska dell'82 e Born in the U.S.A. dell'84. Nelle canzoni di Bruce Springsteen c'è tutto. Ed è quel «tutto» a rendere il Boss il numero uno.

Concerti fiume

L'ultimo disco, «Western stars», risale al giugno di quest'anno. Ad accompagnare il boss sul palco per buona parte della sua carriera, la e street band, con cui Bruce Springsteen tiene abitualmente concerti lunghissimi, capaci di arrivare persino a quattro ore senza interruzioni. La sera di ogni concerto, la E Street Band sale sul palco con una preparazione di decine di pezzi, consapevole che, all'ultimo momento, il Boss potrebbe chiedere di fare ascoltare al pubblico una canzone mai provata.