Brangelina story

Angelina Jolie e il divorzio da Brad Pitt: «Piango… ma sotto la doccia»

La star parla per la prima volta del divorzio dall'ex marito e racconta il momento difficile del loro rapporto. «Situazione difficile dall'estate 2016. I nostri figli sono stati coraggiosi». Intanto Spike Jonze starebbe lavorando a un progetto segreto con Brad Pitt.

Angelina Jolie rompe il silenzio a dieci mesi dalla separazione da Brad Pitt e si svela sulle pagine di Vanity Fair
Angelina Jolie rompe il silenzio a dieci mesi dalla separazione da Brad Pitt e si svela sulle pagine di Vanity Fair (ANSA)

LOS ANGELES - Dopo la separazione da Brad Pitt, Angelina Jolie rompe il silenzio. In un'intervista a Vanity Fair, l'attrice parla per la prima volta della separazione: «Le cose sono iniziate ad andare male nell'estate del 2016» e poi confessa di essersi riconciliata con suo padre «Ha capito che i ragazzi avevano bisogno in questo momento di un nonno». Angelina Jolie ha superato la paralisi di Bell con l'agopuntura, malattia dalla quale era stata colpita per «danni al nervi facciali». Poi racconta della separazione dei suoi genitori, in seguito ai tradimenti di suo padre, Jon Voight: «Crescendo sono sempre stata molto preoccupata per mia madre. Non volevo che i miei figli si preoccupassero per me. Penso che sia molto importante piangere sotto la doccia e non di fronte a loro. Devono sapere che tutto andrà bene anche quando noi non ne siamo sicuri», spiega smentendo le indiscrezioni sul fatto che il divorzio da Pitt sia stato causato dal loro stile di vita da star.

AGOPUNTURA - Nell’intervista Angelina Jolie racconta di essere stata preoccupata anche per le sue condizioni di salute e confessa di aver superato con l’agopuntura la paralisi di Bell, una particolare paralisi dei nervi del volto che causa perdita di tono: «Mi sento molto più che una donna, perché ho messo la mia famiglia prima di tutto e sono stata responsabile della mia vita e della mia salute. Penso sia questo a rendere una donna completa».

SPIKE JONZE AL LAVORO CON PITT - Come riportato da IndieWire, Spike Jonze starebbe lavorando a un progetto segreto con Frank Ocean e Brad Pitt. Il regista è stato avvistato al FYF Fest a Los Angeles durante il weekend, mentre filmava alcune sequenze della performance di Frank Ocean, durante la quale è apparso anche Brad Pitt che se ne stava seduto su un lato del palco con le spalle rivolte al cantante e parlando a un cellulare che pare fosse collegato direttamente al microfono del cantante. Ogni tanto, l’attore sorrideva scherzando al telefono, mentre il suo volto e quello di Ocean venivano proiettati nei giganteschi schermi del festival.