24 ottobre 2021
Aggiornato 08:30
L'esibizione con la febbre

X Factor 9: esce Luca e Mika rimane senza concorrenti

Una sesta puntata in cui la musica Italiana è stata protagonista. A un soffio dalla semifinale l'ultimo concorrente di Mika viene eliminato.

MILANO - A un passo dalla semifinale e dalla presentazione dell'inedito, è Luca Valenti l'eliminato del sesto live di X Factor 9, Mika resta così senza cantanti, mentre Skin va avanti con Enrica finita al ballottaggio con il 17enne dopo la manche in italiano. A decidere l'eliminazione di Luca è stato il pubblico con il Tilt, visto che Fedez non se l'è sentita di prendere questa decisione.

L'esibizione con la febbre
Il giovanissimo cantante romano ieri sera aveva la febbre. Non ha mancato di sottolinearlo Mika, ma anche Fedez, Skin ed Elio ed il pubblico lo hanno notato. Insomma, nonostante Mika dalla puntata precedente avesse iniziato a fare scelte musicali più vicini al giovane, prima con Ed Sheeran poi con Tiziano Ferro e il coetaneo Shawn Mendes, Luca è uscito.

La prima manche
La sesta puntata inizia con un omaggio a Michael Jackson; un medley cantato da tutti i concorrenti. La gara vera, invece, inizia con Davide che in questa prima manche tutta in italiano si esibisce in una versione reggae de «L'italiano vero» di Toto Cutugno. Una performance che piace ai giudici, consapevoli della difficoltà di portare sul palco questo brano. Per Enrica Skin ha scelto un brano di Malika Ayane, ma la sua esibizione non piace ai giudici e nemmeno al pubblico che la manda al ballottaggio nonostante la 17enne abbia spesso dimostrato di essere pronta per la finale. I Moseek cantano «Tutti i miei sbagli» dei Subsonica e ancora una volta viene criticata la cantante. Per GioSada, a cui Elio ha assegnato «Amore che vieni, amore che vai» di Fabrizio de Andrè, il pubblico non è particolarmente entusiasta. Mika invece si alza in piedi alla fine della performance, sebbene il giovane non faccia parte della sua squadra. Nessun giudice ha avuto mai avuto dubbi sul fatto che il 25enne sia da finale perché è un vero cantante, come ha sottolineato più volte Elio. Dopo Luca con «Ti scatterò una foto» di Ferro, è la volta degli Urban Strangers ai quali Fedez ha assegnato «La libertà» di Giorgio Gaber. Anche a loro Mika non risparmia i complimenti.

Il secondo round
Al via la seconda parte della gara. Sono i Moseek ad aprire questa manche con un pezzo degli Arctic Monkeys «Do I Wanna Know?», seguiti da Luca che canta «Stitches» di Shawn Mendes. Per Giosada Elio ha scelto «Shock the monkey» di Peter Gabriel: anche in questo caso il 25enne fa centro e se la finale se l'è già messa in tasca da un po', la vittoria sembra sempre più vicina. Gli Urban Strangers non convincono Mika, forse per la prima volta. A loro Fedez ha assegnato «Loser» di Beck che fa parte della colonna sonora della vita del cantautore londinese dalle origini libanesi. A chiudere Davide, impeccabile. Anche lui sembra essere davvero a un passo dalla finale.