17 settembre 2019
Aggiornato 00:30
Teevisione

Grande Fratello Vip: rischia di saltare

Pochi ascolti per il fratello maggiore e così, le indiscrezioni dicono che l'edizione dei «famosi» del Grande Fratello per quest'anno potrebbe anche non esserci

ROMA - Il Grande Fratello Vip non si farà più. Tanto clamore per nulla, dalla configurazione alla collocazione del palinsesto, dai rumors sul presunto cast fino alla baruffa della conduzione, Marcuzzì sì, Marcuzzi no. La causa è la difficoltà che l'edizione ora in onda del Grande Fratello sta avendo nell'imporsi nella lotta degli ascolti, risultati bassi che non fanno ben sperare per un'eventuale Grande Fratello Vip, che sarebbe sì una novità, ma che non gode di rosee previsioni. Lo scrive Tvzoom, nonostante la notizia non sia ancora ufficiale.

Pochi ascolti al GF
E' solo un rumors dei corridoi Mediaset ma non è ufficiale, pare però che la prima edizione del Grande Fratello Vip non si farà, o nella migliore delle ipotesi verrà rimandata a data da destinarsi. Le motivazioni, sempre secondo le voci di corridoio a Cologno Monzese, sarebbero gli ascolti non eccelsi dell’edizione classica. Per tamponare questa perdita, però, ci sarebbe già pronta a marzo 2016 la seconda edizione de L’Isola dei Famosi targata Biscione. Nelle settimane scorse era circolata anche la voce di una certa difficoltà nella costruzione di un cast di richiamo, difficoltà ammessa anche dal direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri durante la conferenza stampa del GF a Cinecittà.

Il toto Vip
Sempre secondo le indiscrezioni, la prima edizione del reality sarebbe dovuta essere composta dai vip vicini all'universo Mediaset, si erano fatti vari nomi, alcuni poi smentiti dagli stessi interessati come Tina Cipollari, Luca Argentero, Raffaella Fico, Flavio Montrucchio, Marco Carta, Valerio Scanu, Moreno, Teo Mammucari e Melita Toniolo. Per quest'anno, dunque, basterà il Grande Fratello 14 ed il progetto della Grande Fratello Vip sarà temporaneamente accantonato.