30 novembre 2020
Aggiornato 12:00
Beauty occhiaie

Occhiaie da scrivania, i 7 rimedi per liberarsene

Ci spengono lo sguardo e gli regalano qualche anno in più. Sono difficili da combattere ma noi abbiamo cercato per voi 7 rimedi a tutta natura per combatterle

ROMA - Sono noiose, ci rendono triste e ci sono anche se dormiamo 8 ore al giorno. Il make-up minimizza, certo ma forse è meglio conoscere 7 semplicissimi rimedi completamente naturali per sbarazzarsi di loro con ottimi risultati. Ecco quali sono:

Il caffè: non buttate via i fondi di caffè, conserviateli, come gioielli, in frigorifero. Sono ottimi per eliminare i gonfiori delle borse e il grigiastro delle occhiaie. Avvolgete una quantità adeguata di caffè ben inumidita in una garza e applicatela sulle palpebre per 15 minuti circa, sciacquando poi con acqua fredda.

L'olio di mandorle, il nostro preferito. Prima di andare a dormire massaggiate delicatamente poche gocce dalla parte interna dell'occhio, dove c'è il canale lacrimale verso l'esterno, e lasciamo agire tutta la notte. Al risveglio avremo uno sguardo più fresco. Al mattino tamponiamo con delicatezza con acqua appena tiepida.

Le bustine di tè verde. Sappiamo che ne bevete una tazza al giorno vero?! Inumidite 2 bustine di tè verde, anche usate, e mettetele in frigo fino a che non saranno ben fredde. Appoggiandole poi sule palpebre per circa 10-15 minuti, provocheranno una leggera vasocostrizione che migliorerà l'aspetto.

Il (classico) cetriolo. Due fettine di cetriolo sulle palpebre sono un rimedio collaudato e sempre efficace. Il trucco in più è tagliare un cetriolo freddo di frigorifero, perché oltre all'azione antiossidante propria del cetriolo si unisce quella rigenerante e vasocostrittiva del freddo.

Il succo di pomodoro con limone. Mescolate un cucchiaio di succo di pomodoro fresco con qualche goccia di limone appena spremuto. Con l'ausilio di una garza distribuite la miscela sulle occhiaie e lasciate agire per circa 20 minuti. Risciacquate poi accuratamente.

Le patate: applicate due fette di patate sugli occhi, riduce i liquidi in eccesso che provocano il gonfiore ed elimina le tossine. Rilassandovi per 10 minuti con le patate sugli occhi otterrete un effetto lenitivo e levigante che darà nuova vita allo sguardo.

La camomilla: può essere un valido alleato! Fate degli impacchi portando ad ebollizione dei fiori di camomilla, filtrate e mettete in frigo per un'ora. Dopodiché immergete dei dischetti di cotone nell'infuso e applicateli sugli occhi: la loro azione decongestionante ridurrà le borse.