15 luglio 2020
Aggiornato 12:30
Dal 22 al 24 maggio

«Piano City Milano» 2015

Per tre giorni la città sarà «invasa» dalle note dei pianoforti, suonati sia dai grandi nomi della musica sia da giovani talenti o da semplici appassionati, con 350 eventi diffusi in tutte le zone della città e nell'hinterland.

MILANO - Dal 22 al 24 maggio torna «Piano City Milano», quarta edizione dell'importante appuntamento musicale che trasforma Milano in una grande sala da concerto a cielo aperto. Per tre giorni la città sarà «invasa» dalle note dei pianoforti, suonati sia dai grandi nomi della musica sia da giovani talenti o da semplici appassionati, con 350 eventi diffusi in tutte le zone della città e nell'hinterland.

«L'edizione di quest'anno sarà ovviamente speciale per tanti motivi: grazie ad Expo in città sono nati nuovi spazi e quattro di questi, particolarmente importanti, diventeranno per la prima volta palcoscenico di questa manifestazione straordinaria, amatissima dai milanesi» ha spiegato l'assessore comunale alla Cultura Filippo Del Corno, precisando che «il primo luogo sarà la nuova e bellissima Darsena, appena inaugurata. L'acqua, la passeggiata, lo spazio all'aperto, accoglieranno pianoforti e musicisti per una esibizione eccezionale. Il secondo luogo sarà la suggestiva installazione del campo di grano dell'artista Agnes Denes nel nuovo parco, tra i grattacieli di Porta Nuova. Anche il terzo luogo è un nuovo parco: è la nuova area verde progettata dall'architetto inglese Gustafson Porter a CityLife».