5 giugno 2020
Aggiornato 14:30
Auguri

Kasia Smutniak di nuovo mamma, è nato Leone

L'attrice di origini polacche ha dato alla luce il figlio nato dalla relazione con il produttore Domenico Procacci, a cui è legata da tre anni. Smetite le voci di chi credeva che l'avrebbe chiamato Pietro, in ricordo di Taricone.

ROMA - Auguri alla bellissima (e bravissima) Kasia Smutniak. La modella e attrice di origine polacca ha dato alla luce oggi il piccolo Leone, nato dalla relazione con il produttore Domenico Procacci. A dare la notizia del lieto evento il settimanale «Diva e Donna», che però non rivela, almeno per il momento, altre indiscrezioni. Un momento molto atteso per la coppia, che sta insieme da tre anni, e una svolta decisiva per Kasia, che finalmente può tornare a sorridere.

LA GIOIA DOPO LA PERDITA DI TARICONE - Non è certo un mistero che l'attrice abbia sofferto moltissimo per la tragica scomparsa dell'ex compagno Pietro Taricone, morto quattro anni fa in un terribile incidente col paracadute, con lei presente, che, impotente, non poté fare nulla. L'ex palestrato della prima edizione del "Grande Fratello" fece probabilmente un manovra azzardata in fase di atterraggio e perse il controllo del paracadute. Ricoverato d'urgenza in ospedale con fratture multiple e un trauma cranico, morì nella notte a causa di un arresto cardiaco. Da lui Kasia ha avuto la sua primogenita, Sophie, che oggi ha 9 anni.

PRIVACY PRIMA DI TUTTO - Una gravidanza lontanissima dai riflettori quella dell'attrice, che, a differenza di tante (troppe...) colleghe, ha scelto di non rilasciare nemmeno un'intervista durante i nove mesi di attesa, per mantenere un po' di privacy e godersi tutta la serenità del momento. In molti avevano spettegolato sulla scelta del nome, credendo che, se fosse nato maschio, Kasia avrebbe scelto di chiamarlo Pietro, in ricordo di Taricone. Ma lei, infastidita dalle chiacchiere, aveva smentito seccamente.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal