31 maggio 2020
Aggiornato 05:30
Personaggio

Lady Gaga (quasi) nuda all'aeroporto di Tokyo

Lady Germanotta è sbarcata nella capitale giapponese in occasione del suo tour indossando un abitino quasi completamente trasparente. Un nude look che ha fato subito il giro del mondo

TOKYO - Lady Gaga nuda in aeroporto. Anzi, no. Miss Germanotta ha colpito ancora: questa volta ha lasciato letteralmente a bocca aperta i tanti viaggiatori che stavano per imbarcarsi all'aeroporto di Tokyo quando si è mostrata con un nude look davvero audace: solo qualche timida stellina cucita su un vestitino in simil organza che non lasciava proprio nulla all'immaginazione, lato B in bella mostra e la consueta voglia di stupire, tanto che i presenti hanno creduto che la popstar si aggirasse completamente senza veli. In effetti, a guardar bene, si notava più il pupazzetto che teneva in mano che tutto il resto. Una «Venere di Botticelli» moderna, hanno commentato in molti. Insomma, anche la tappa giapponese del nuovo tour «ArtRave» ha lasciato il segno.

IL NUOVO PROFUMO - Intanto, la regina del pop si appresta a lanciare sul mercato il suo nuovo profumo «Eau de Gaga». Ad annunciarlo lo staff sulla pagina Facebook, con tanto di foto in bianco e nero di Steven Klein in cui viene raffigurata la cantante distesa sopra ad un gruppo di bellissimi uomini. Non è la prima volta che Lady Gaga si cimenta in questo campo. La sua prima fragranza, "Fame", presentato addirittura al Guggenheim, ha venduto oltre 6 milioni di confezioni solo in una settimana, diventando il secondo profumo più venduto in sette giorni dopo il leggendario Chanel n°5.

MATRIMONIO IN VISTA? - Qualcuno vocifera anche che Lady Gaga stia pensando al matrimonio. Pare che qualche tempo fa sia stata pizzicata in un atelier di abiti da sposa con la mamma. Chissà... Negli ultimi giorni è tornata a stuzzicare la curiosità dei fan con alcune clip in cui indossa l'abito bianco. Staremo a vedere...

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal