24 luglio 2019
Aggiornato 07:00
TV | Canale 5

Striscia, no a Belen: al timone Pieraccioni e Battista

La nuova stagione del programma partirà con il duo toscano già collaudato al cinema. A seguire vedremo Piero Chiambretti e Michelle Hunziker. E le veline?

MILANO - Belen e la Hunziker? No grazie. Alla conduzione del lancio della prossima stagione di «Striscia la Notizia» non ci saranno la bruna e la bionda come qualcuno aveva mormorato. A guidare il timone del tg satirico più blasonato della tv italiana ci saranno, a sorpresa, Leonardo Pieraccioni e il comico romano Maurizio Battista, coppia già ampiamente collaudata in una serie di cinepanettoni campioni di incasso. In apertura, nella veste di improbabile «velino», troveremo invece il braccio destro del regista, il toscanaccio (come lui del resto...) Massimo Ceccherini.

PIERACCIONI SU FACEBOOK - Ad annunciarlo proprio Pieraccioni su Facebook: «Dal 22 settembre mi divertirò col mio amico Maurizio Battista a condurre per una settimana 'Striscia la Notizia'. Stiamo cercando di convincere Ceccherini a NON venire a fare il velino. Sarà dura, noi siamo in diretta e lui conosce tutte le entrate secondarie degli studi milanesi».

CHIAMBRETTI-HUNZIKER - Dopo questa prima parentesi, lo storico programma di Canale 5 (siamo al 27esimo anno di programmazione) passerà nelle mani del duo già formato Chiambretti-Hunzinker. Ancora mistero invece riguardo alla presenza di Ezio Gregio ed Enzo Iacchetti, anche se è difficile immaginarselo senza. Antonio Ricci non si sbottona neanche sulle veline: saranno riconfermate Ludovica Frasca e Irene Cioni?