26 ottobre 2021
Aggiornato 02:00
TV

X Factor 2013, boom di ascolti e record su Twitter

La share registrata su Sky Uno è del 3,78% con picchi del 7,53%, numeri che confermando anche ieri Sky Uno il canale più visto della piattaforma sia nelle 24 ore che in prima serata. Su Twitter 130mila voti al minuto per la quarta puntata live

MILANO - Nuovo boom di ascolti per il quarto appuntamento live di X Factor: la puntata con la doppia eliminazione che ha visto uscire dalla gara gli Street Clerks e Roberta, è stata vista ieri sera da 912.803 spettatori medi, il 27% in più rispetto alla omologa puntata dello scorso anno, il secondo miglior risultato live per il talent show dopo la puntata di debutto dell'edizione 2013.

Da record anche la permanenza, che tocca quota 58% (i contatti unici sono stati 1.562.953). La share registrata su Sky Uno è del 3,78% con picchi del 7,53%, numeri che confermando anche ieri Sky Uno il canale più visto della piattaforma sia nelle 24 ore che in prima serata.

Un successo ribadito anche dai numeri social: su Twitter la conversazione globale intorno al programma ha registrato oltre 117mila tweet dei quali più di 97mila con hashtag ufficiale #XF7, ovvero il secondo miglior risultato social di sempre in termini di «cinguettii» dopo il primo live show di quest'anno e più del doppio rispetto al 4° live show dello scorso anno. La top ten dei temi più discussi su Twitter è stata dominata da X Factor, con #XF7 (hashtag più usato dagli italiani durante tutta la giornata) ma anche #HellFactor, #Freeboys e #Michele come temi entrati ripetutamente tra i trending topics del social network. Ancora stamattina #XF7 e Street Clerks risultano nelle prime posizioni.

E una valanga di voti e applausi ha travolto il quarto live show di X Factor: 2,3 milioni i voti ricevuti (quasi il doppio di quelli raccolti nell'omologa puntata della scorsa edizione) con un afflusso di ben 130mila voti al minuto, un record assoluto per lo show di Sky. E se il pubblico ha votato moltissimo ha altrettanto applaudito: oltre 28 milioni gli applausi virtuali, quasi triplicati rispetto al 4° live della scorsa edizione.