13 dicembre 2019
Aggiornato 08:00

Michael Douglas: «Con Catherine è solo una pausa»

L'attore ha smentito la notizia del divorzio con la Zeta-Jones: «Alla mano porto ancora la fede, e anzi, io spero che il mio matrimonio duri ancora molto, molto a lungo. Forse in eterno»

MILANO - «Non è vero che vogliamo divorziare, Catherine e io facciamo solamente una pausa d'amore, lo fanno tante coppie». Così Michael Douglas allontana le voci di una separazione legale dalla moglie, Catherine Zeta-Jones: «Alla mano porto ancora la fede, e anzi, io spero che il mio matrimonio duri ancora molto, molto a lungo. Forse in eterno».

HO GENI FORTI - Douglas racconta poi il suo cambiamento dopo aver superato il cancro alla gola: «La morte mi ha toccato, ma ho combattuto - dice -. Questa esperienza mi ha aiutato a interpretare con una certa leggerezza un vecchio morente. Come sto ora? Sono guarito al 95%, ho geni forti, mia madre ha 90 anni e mio padre 96».