30 marzo 2020
Aggiornato 19:00
Gossip

Canalis: su di me e su Cloney solo balle

Elisabetta ha tenuto a smentire la notizia secondo la quale lui preferirebbe a lei il poker, gioco che Clooney non pratica

ROMA - Ne ha fatti di passi avanti Elisabetta Canalis che è attualmente impegnata in America nel girare in inglese nella serie «Lovelage» al fianco di Timoty Hutton nei panni di una agente italiana. Per quel che riguarda la sua storia con George Clooney ha colloquiato finalmente con la stampa, lei che finora non aveva rilasciato alcuna intervista, precisando che tutto quanto pubblicato i media fino a questo momento sulla sua storia d’amore, sono balle.

Non nominando mai il bel George, ma riferendosi allo stesso indicandolo come «lui», la bella Elisabetta ha confessato che gli deve soprattutto una conquistata sicurezza. Non si spiega le ragioni per le quali c’è stato molto accanimento giornalistico verso la sua vicenda sentimentale al punto che, come ricorderete, si è parlato addirittura di un «amore» per contratto. Ossia una storia finta inventata per coprire uno scarso interesse di George per il gentil sesso e l’interesse della Canalis di affiancarsi a chi le poteva far fare il salto di qualità nel mondo dello spettacolo. Elisabetta comunque ha detto che contro le chiacchiere maligne ha alzato una «barriera di cemento». Le dispiace unicamente che persino la madre sessantenne venga inseguita e importunata da troupe di paparazzi scatenati. George, a sentirla, si è rivelato comprensivo nei suoi confronti. Soprattutto Elisabetta ha tenuto a smentire la notizia secondo la quale lui preferirebbe a lei il poker, gioco che Clooney non pratica.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal