14 luglio 2020
Aggiornato 06:30
Sport. Golf

Spunta un'altra amante di Tiger Woods

Us Weekly rivela di una relazione di quasi tre anni. E 300 sms

ORLANDO - Tempi duri per Tiger Woods. Dopo il presunto pestaggio da parte della moglie che aveva scoperto una tresca con un'altra donna e una multa per guida pericolosa, spunta una nuova amante del campione di golf. L'ha sbattuta oggi in copertina Us Weekly, secondo cui Jaimee Grubbs, graziosa cameriera 24enne di un bar a Los Angeles, avrebbe avuto con Woods una storia di ben 31 mesi comprovata da circa «300 sms».

Grubbs ha raccontato al tabloid di aver incontrato il golfista in un nightclub di Las Vegas la settimana dopo il Master del 2007, il 13 aprile, due mesi prima cioè che la moglie di Woods, Elin Nordegren, desse alla luce la prima figlia Sam Alexis. Da una notte di sesso sarebbe nata una «relazione clandestina a intermittenza» di quasi tre anni. Ciliegina sulla torta, Us Weekly ha annunciato che pubblicherà sul suo sito online un messaggio vocale di Woods all'ex amante, che risale ad appena settimana scorsa.

Negli sms attribuiti al golfista, d'altronde, non mancano dettagli piccanti, tipo «ti svestirò. Quand'è l'ultima volta che sei stata s...?» (27 settembre) o «mandami qualcosa di molto sconveniente: vai in bagno e fotografati» (18 ottobre). Lo scorso 24 novembre, il giorno prima dello scoop del National Enquirer sulla presunta relazione fra Woods e Rachel Uchitel, Tiger avrebbe lasciato un messaggio allarmato sulla segreteria telefonica della Grubbs, lasciando intendere che la moglie Elin era sulle loro tracce.

Nel frattempo, il golfista è stato incriminato dalla polizia della Florida per «guida pericolosa». Il campione se l'è cavata con una multa di 164 dollari e perderà 4 punti sulla patente. L'incidente è avvenuto venerdì scorso alle due e mezzo di mattina, a pochi metri dall'abitazione del golfista, in un esclusivo sobborgo di Miami, in Florida.

La disavventura di Tiger è stata raccontata ossessivamente dai tabloid americani, secondo cui il campione sarebbe stato picchiato dalla moglie in seguito a una scenata di gelosia. All'origine delle tensioni matrimoniali, la relazione con Rachel Uchitel, una 'party girl', nota nella vita notturna di New York, di cui appunto aveva dato notizia per primo l'Enquirer.

Negli ultimi giorni, Woods è rimasto blindato nel quartiere esclusivo di Isleworth, dove abita in Florida, rifiutandosi persino di rispondere alle domande degli agenti della stradale che stanno indagando sull'accaduto. In un comunicato pubblicato sul suo sito Web lunedì, ha fatto sapere che non parteciperà all'importante torneo Chevron World Challenge, in programma in questi giorni nel sud della California.