2 dicembre 2021
Aggiornato 04:30
Comune di Torino

Lo Russo: «Credo nel ruolo della Città metropolitana»

Il sindaco metropolitano di Torino ha incontrato questa mattina i dirigenti nella sede di corso Inghilterra insieme a Roberto Montà, che da qualche giorno ha designato come vicesindaco

Lo Russo: «Credo nel ruolo della Città metropolitana»
Lo Russo: «Credo nel ruolo della Città metropolitana» ANSA

TORINO - «Ho piena consapevolezza e credo moltissimo nel ruolo della Città metropolitana come ente di area vasta. Questo Ente sconta limiti istituzionali importanti, risulta schiacciato tra Comune di Torino e Regione Piemonte ma il presidente Cirio si è già mostrato disponibile a ragionare sul ruolo importante della Città metropolitana di Torino. Faremo sistema perché Torino e il territorio dovranno tornare ad essere il centro del Piemonte». Così il sindaco metropolitano di Torino, Stefano Lo Russo, incontrando questa mattina i dirigenti nella sede di corso Inghilterra insieme a Roberto Montà, che da qualche giorno ha designato come vicesindaco metropolitano, con tutte le deleghe, nelle more delle elezioni di secondo livello che il prossimo 19 dicembre indicheranno il nuovo Consiglio metropolitano.

«Entro la fine dell'anno la Città metropolitana avrà una giunta ed un governo stabili, con la collaborazione ed il rispetto verso tutte le forze politiche che saranno la rappresentazione del territorio - ha assicurato il sindaco -. Viviamo una stagione importante perché il Pnrr darà a Citta metropolitana di Torino una dotazione finanziaria a gestione diretta molto rilevante: dovremo spendere i soldi e spenderli bene per far ripartire il territorio».