4 dicembre 2022
Aggiornato 01:30
cronaca

Controlli a Porta Palazzo, arrestati 2 uomini e ritrovata una pluripregiudicata

I due uomini arrestati erano in possesso di 350 grammi di cocaina purissima destinati, probabilmente, al "mercato nero" torinese

TORINO - Grazie alla sempre più intensa azione di prevenzione e controllo effettuata dalle forze dell’ordine, e in particolare il commissariato di Polizia Dora Vanchiglia, nelle ultime ore sono stati arrestati per possesso di droga 2 cittadini albanesi ed è stata rintracciata nei pressi di Porta una donna italiana pluripregiudicata.

Oltre 350 grammi di cocaina purissima
In via Stradella il personale della polizia di stato ha arrestato due soggetti di 28 e 37 anni di origine albanese. I due dopo essersi incontrati, raggiunti e affiancati da un furgone casonato bianco, hanno ispezionato qualcosa presente nel veicolo con fare sospetto. Ipotizzando un probabile scambio di merce illecita, gli agenti sono intervenuti riuscendo a fermare due dei cittadini presenti ed appurando che sul furgone erano trasportati 350 grammi di cocaina purissima. L’autista del furgone aveva con sé 250 euro in contanti.

Ritrovata una 32enne italiana pluripregiudicata
Fermata nei pressi di Porta Palazzo, in piazza della Repubblica, una donna italiana che circa 15 giorni fa si era allontana da una struttura terapeutica presso la quale si trovava in regime di affidamento ai servizi sociali. La donna pluripregiudicata è stata associata, in attuazione del provvedimento del giudice, alla locale casa circondariale.