6 aprile 2020
Aggiornato 02:00
Formula E | ePrix di Punta del Este

La Formula E in Uruguay comincia sull'onda del surf

Il sesto ePrix del campionato elettrico si svolgerà a Punta Del Este oggi, sabato 17 marzo. Intanto Piquet Jr ed Evans si sfidano su tavole riciclate

PUNTA DEL ESTE – I campioni del team Jaguar, Nelson Piquet Jr e Mitch Evans, hanno domato l’Oceano Atlantico sfidandosi a vicenda in una gara ad alta sostenibilità. Per ottenere ulteriori voti in vista della prossima gara del campionato di Formula E a Punta Del Este, in Uruguay, i due piloti sono scesi dalle loro Jaguar I-Type 2 da competizione per salire su speciali tavole da surf, realizzate con materiali riciclati provenienti da alcuni modelli Jaguar. Durante lo sviluppo progettuale dei veicoli Jaguar Land Rover, compresa la nuova I-Pace elettrica, il poliuretano viene utilizzato per dare forma allo scheletro dei modelli in argilla a dimensione naturale. Solitamente, dopo il suo utilizzo, la plastica viene distrutta, ma in questo caso è stata riciclata in modo sostenibile per creare due tavole da surf Waste to Wave, nel pieno rispetto della mission Race to Innovate di Jaguar Racing. La plastica depositata nelle discariche impiega fino a 500 anni per decomporsi. La tavola da surf di Jaguar Land Rover è parte integrante dell’iniziativa Second life, che supporta la strategia a lungo termine dell’azienda per l’abbattimento degli sprechi. Le speciali tavole da surf Jaguar sono state realizzate a mano dalla SkunkWorks Surf Co, nell’Irlanda del Nord.

Verso la gara
La Jaguar I-Pace è stata presentata lo scorso 1° marzo e sarà la protagonista assoluta del Jaguar I-Pace eTrophy, il trofeo ufficiale che supporterà il campionato Formula E, la cui gara inaugurale prenderà vita alla fine di quest’anno. Mitch Evans ha dichiarato: «Sono orgoglioso di correre per il team Jaguar nella Formula E, sia per il suo approccio sostenibile verso le competizioni motoristiche, sia per il suo impegno nell’introduzione di versioni elettriche su tutti i veicoli, a partire dal 2020. Ho sempre desiderato surfare ed è stato fantastico prendere parte a questa innovativa sfida nel pieno rispetto dell’ambiente». Nelson Piquet Jr ha aggiunto: «Sono un vero fan della tecnologia sostenibile. Jaguar condivide i miei stessi obiettivi nel voler ridurre gli sprechi e nell’implementare il rispetto per l’ambiente. Ho amato particolarmente questa sfida ed è stato bello sapere che abbiamo contribuito agli sforzi di Jaguar Land Rover nella riduzione degli sprechi». Il FanBoost per l’ePrix di Punta Del Este è già aperto e si chiuderà sabato 17 marzo alle ore 20:10. Per esprimere la propria preferenza su Twitter è possibile utilizzare gli hashtag #MitchEvans, #NelsonPiquetJr e #FanBoost.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal