24 settembre 2018
Aggiornato 13:30

Martin, record di pole in Moto3. Gli manca solo la vittoria...

Il giovane pilota spagnolo del team Gresini conquista il maggior numero di partenze al palo di sempre nella classe cadetta: ora cercherà anche di portare a casa il successo
Jorge Martin festeggia la pole a Valencia
Jorge Martin festeggia la pole a Valencia (Gresini)

VALENCIA – Con nove pole position stagionali, record assoluto di categoria, Jorge Martin diventa il pilota più veloce di sempre nella classe cadetta, lasciandosi alle spalle Alex Rins e Jack Miller, che ne avevano raccolte otto a testa rispettivamente nel 2013 e 2014. Dal 2014 reggeva anche il record della pista sul Ricardo Tormo, fatto segnare proprio da Jack Miller, un 1:39.068 oggi polverizzato da Jorge Martin che ha chiuso la giornata con un 1:38.428.

A caccia del primo trionfo
Domani lo spagnolo partirà davanti a tutti nell’ultimo Gran Premio della stagione, con l’obiettivo di portare a casa anche la prima vittoria in carriera. «Non era la mia pista preferita e lo dimostra il fatto che qui nei test di inizio anno ero due secondi più lento, ma le cose sono cambiate parecchio – commenta il giovane portacolori del team Gresini – Ora conosco alla perfezione la moto e dove trovare il limite e il record di pole position in un anno ne è la dimostrazione. Ho lavorato parecchio anche in ottica gara, e vincere l’ultima sarebbe incredibile, ma come sempre la gara è completamente diversa. Proveremo a partire forte e giocarcela fino in fondo».