19 agosto 2019
Aggiornato 01:30

Max Biaggi conquista la prima vittoria da team manager

Il Max Racing Team del campione romano, nato solo quest'anno, può già festeggiare un successo: è arrivato in gara-2 del decimo appuntamento del campionato italiano di motociclismo, al Mugello, in categoria Moto3, grazie al trionfo del promettente giovane Alessandro Delbianco sotto la pioggia

SCARPERIA – In categoria Moto3 del campionato italiano velocità può finalmente festeggiare Alessandro Delbianco e tutto il Max Racing Team. Sotto l’acqua della gara-2 del decimo appuntamento stagionale della serie tricolore, sul circuito del Mugello, il numero 52 ha tenuto duro, dimostrando tutto il suo valore sotto l’occhio proprio del suo team principal Max Biaggi (presente ai box) e stampando anche il miglior giro della gara con 2:23.550.

I suoi avversari
Seconda posizione per Nicholas Spinelli (Pro Racing Team Ktm), risultato importante per lui che mantiene la vetta della classifica generale. La terza posizione è andata a Maximilian Kofler (Ktm), primo podio per lui in Moto3. Quarta posizione per Anthony Groppi (Gresini Racing Junior Team Honda) con Kevin Zannoni decimo, sceso in pista nonostante un polso rotto. La classifica di campionato vede quindi Spinelli in testa con 149 punti seguito da un tenace Zannoni (a quota 133), con Groppi a 91 e Sintoni a 90 (ritirato in gara).

Alessandro Delbianco in sella alla Mahindra del Max Racing Team
Alessandro Delbianco in sella alla Mahindra del Max Racing Team (Agenzia Bonora/Diario Motori)