13 novembre 2019
Aggiornato 02:30

La notizia che fa felice i tifosi rossoneri: Gattuso torna al Milan

L'ex centrocampista rossonero dovrebbe essere il prossimo allenatore della squadra Primavera, nonostante diverse offerte provenienti dalla serie A e dalla serie B. Troppo forte il richiamo milanista?

Gennaro Gattuso, ha giocato nel Milan dal 1999 al 2012
Gennaro Gattuso, ha giocato nel Milan dal 1999 al 2012 ANSA

MILANO - La notizia che non ti aspetti: Gennaro Gattuso in procinto di tornare al Milan. Sì, perchè la società rossonera sembra intenzionata ad affidare la panchina della squadra Primavera (ora nelle mani di Stefano Nava) all'ex mediano calabrese, reduce dalla tribolata annata in serie B alla guida del Pisa, retrocesso non soltanto per propri demeriti, quanto per un'iniziale gestione societaria da incubo che ha portato anche ad una forte penalizzazione in classifica. Gattuso ha lavorato bene in Toscana, tanto che l'intera città gli ha sempre tributato ovazioni ed applausi, nonostante la caduta in serie C della compagine nerazzurra. Le offerte per l'ex centrocampista non mancano in vista della prossima stagione: in serie A ci hanno fatto un pensiero il Genoa e l'Udinese, mentre in serie B si sono fatte avanti Bari e Cesena, oltre al Venezia se l'altro grande ex milanista Filippo Inzaghi dovesse decidere di lasciare la Laguna. Eppure Gattuso sembra fortemente tentato di tornare a Milanello, anche se dovrà intraprendere il lavoro coi giovani, anche se a vederlo così potrebbe sembrare un ridimensionamento in una carriera da tecnico discretamente avviata; il Milan, probabilmente, vuole affidare la sua Primavera ad una guida sicura, forte e carismatica, oltre che milanista fino al midollo. Un paio d'anni col giovane Milan per poi approdare in prima squadra? Sì, forse l'intento societario e dello stesso Gattuso potrebbe essere proprio questo.