19 ottobre 2021
Aggiornato 03:30
Calcio

Deulofeu: il Barcellona è pronto ad accontentare il Milan

Il futuro dell’attaccante spagnolo potrebbe essere in rossonero anche nella prossima stagione

MILANO - Il futuro di Gerard Deulofeu sembrava lontano dal Milan dopo il prestito di gennaio e il diritto di riacquisto che il Barcellona ha palesemente manifestato di voler esercitare nel prossimo luglio. La società spagnola era pronta a riportare in blaugrana Deulofeu e valutarne il da farsi con il nuovo tecnico catalano, chiunque sarà; tenere il calciatore come riserva del trio Messi-Neymar-Suarez, oppure rivenderlo al miglior offerente che in teoria sarebbe potuto essere anche lo stesso Milan. Negli ultimi giorni, però, la posizione del Barcellona pare essersi leggermente ammorbidita nei confronti dei rossoneri: la ferma volontà di Deulofeu di rimanere in Italia anche il prossimo anno, la mancanza di offerte rilevanti dal resto d’Europa e la convinzione che lasciandolo ammuffire sulla panchina del Camp Nou il patrimonio tecnico ed economico diminuirebbe cospicuamente. Così l’idea del Barcellona è quella di concedere un ulteriore anno di prestito all’attaccante spagnolo che resterebbe così per un’altra stagione al Milan alla corte di Vincenzo Montella, il tecnico che più di tutti ne ha valorizzato le qualità ed il talento; se fra un anno Deulofeu avrà dimostrato di essere ulteriormente maturato, Barcellona e Milan si siederanno al tavolo delle trattative alla ricerca della soluzione migliore; un’idea che piace molto ai rossoneri e che pian piano sta convincendo anche gli spagnoli.