22 ottobre 2019
Aggiornato 13:00

Juventus-Milan, l’occasione per parlare di De Sciglio

Il terzino rossonero resta nel mirino dei bianconeri, pronti ad approfittare dello stallo societario milanista per convincere il calciatore

Mattia De Sciglio, terzino del Milan e della nazionale italiana
Mattia De Sciglio, terzino del Milan e della nazionale italiana ANSA

MILANO - La gara dello Juventus Stadium fra i padroni di casa e il Milan non varrà solamente come anticipo della nona giornata di ritorno del campionato di serie A, ma anche come anticipo del prossimo calciomercato. La società bianconera, infatti, continua il suo lungo corteggiamento a Mattia De Sciglio, iniziato lo scorso anno e non concretizzatosi per l’opposizione rossonera e per l’acquisto di Dani Alves da parte di Marotta. Ma Massimiliano Allegri, tecnico juventino che lanciò De Sciglio in serie A ai tempi del Milan, è ancora convinto che il terzino del Milan sia la scelta giusta per la difesa bianconera del futuro, sicuro di poter rivitalizzare un calciatore in perenne involuzione. La Juventus, approfittando della gara col Milan, proverà ad avanzare una proposta al Milan e allo stesso De Sciglio, contando sulla volontà del difensore di cambiare aria e sulla sua non più totale incedibilità da parte della società rossonera, alle prese con un vuoto di potere e uno stallo, in attesa che le quote di maggioranza passino da Silvio Berlusconi alla cordata cinese; De Sciglio alla Juve, insomma, è più di un’idea.