1 dicembre 2022
Aggiornato 23:30
Calcio

Gambaro: “Il Milan è scarso, ma l’allenatore è bravo”

L’ex difensore rossonero è durissimo con squadra e società, ma apprezza il lavoro di Montella

MILANO - Il Milan è secondo in classifica assieme alla Roma, a dispetto di tutto e tutti, in particolar modo di quelli che asserivano come l’organico rossonero non fosse all’altezza delle prime, una tesi rafforzata dal quasi inesistente calciomercato estivo, condizionato dalla precaria situazione societaria del club milanese. Eppure, grazie al lavoro di Vincenzo Montella, la squadra rossonera sta stupendo l’Italia, arrivando addirittura a soli 4 punti dalla capolista Juventus. L’opinione di Enzo Gambaro, ex terzino del Milan di inizio anni novanta ed oggi commentatore televisivo, è netta e per nulla diplomatica: «Non penso che il Milan possa arrivare fra le prime tre del campionato - afferma Gambaro - anche se potrebbe far molto meglio di quanto si potesse immaginare nelle prime giornate. La verità è che i rossoneri sono scarsi, si tratta di una squadra mediocre che ha trovato un allenatore bravissimo che sta risultando decisivo; la mano di Montella si vede tantissimo, senza di lui il Milan sarebbe lo stesso degli ultimi anni».