2 giugno 2020
Aggiornato 13:00
Calcio

Amelia e Lodetti in coro: "Presto Donnarumma sarà il miglior portiere d'Italia"

Preziosi attestati di stima da parte di due grandi ex rossoneri per il giovane prodigio del Milan

MILANO - Gianluigi Donnarumma sta battendo ogni record da quando Sinisa Mihajlovic lo ha lanciato quasi un anno fa a soli 16 anni facendone il titolare fisso, un ruolo confermato dal minorenne portiere a suon di parate e interventi prodigiosi. Anche nelle partite perse, vedi l'ultima a Napoli, Donnarumma è stato eccellente, evitando quanto poteva e limitando i danni di un Milan rattoppato ma con un'unica certezza: questo portiere ha un talento sconfinato ed i rossoneri farebbero bene a non lasciarselo sfuggire per nessuna cifra al mondo, perchè un fenomeno simile non è reperibile da nessun'altra parte. Ne sono convinti anche due grandi ex rossoneri, Marco Amelia e Giovanni Lodetti; l'ex portiere milanista afferma: "Donnarumma colpisce al primo colpo d'occhio, ha un'esplosività spaventosa, presto diventerà il miglior portiere italiano, non ci sono dubbi». Sulla stessa lunghezza d'onda anche Lodetti che fin dall'esordio dell'anno scorso contro il Sassuolo si è totalmente innamorato del giovanissimo estremo difensore milanista: "E' un prodigio, continuo a non credere che non sia ancora maggiorenne, io penso che neanche lui si renda bene conto di ciò che sta facendo, è unico». In un Milan non da primato, Gianluigi Donnarumma è la nota più bella degli ultimi quattro difficili anni rossoneri. 

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal