16 novembre 2019
Aggiornato 03:00

Christian Maldini in prova alla Reggiana

Il ventenne figlio di Paolo viene aggregato all’ambiziosa formazione emiliana che milita in serie C. Compiuto il primo passo verso il professionismo

REGGIO EMILIA - Con un comunicato ufficiale, la Reggiana 1919 S.p.A. comunica di aver aggregato il calciatore Christian Maldini, svincolatosi dal Milan Primavera, alla prima squadra del tecnico Leonardo Colucci. Proprio nell’anno della scomparsa di Cesare, ecco che un altro Maldini si affaccia al calcio professionistico: 20 anni appena compiuti, terzino sinistro come papà Paolo, Maldini jr è pronto a sbarcare in serie C unendosi al ritiro estivo dell’ambiziosa Reggiana, una compagine che prova a costruire l’organico giusto per tentare la scalata a quella serie B che in Emilia manca dal 1999. Di Christian Maldini si parla bene da tempo, sia per qualità fisiche e tecniche, sia per doti caratteriali molto simili a quelle del papà: schivo, serio e con grande cultura del lavoro; la Reggiana sarà il primo passo professionistico in una carriera appena iniziata e già molto ambiziosa, nell’anno della scomparsa della prima icona calcistica della dinastia dei Maldini e a 31 anni e mezzo dall’esordio in serie A di Paolo. Ex difensore del Milan Primavera, Maldini è rimasto svincolato proprio nell’estate del 2016 ed ha colto la prima seria opportunità avuta per mettersi in mostra nel calcio che conta.