14 luglio 2020
Aggiornato 00:00
Calcio

Massaro e Bergomi in coro: “Il Milan non deve mandar via Mihajlovic”

I due ex calciatori di Milan e Inter sconsigliano la società rossonera di esonerare il tecnico serbo, sempre in bilico da inizio stagione

MILANO - Protagonisti ed avversari di tanti derby in campo negli anni ottanta e novanta, Daniele Massaro e Giuseppe Bergomi si schierano insieme in difesa di Sinisa Mihajlovic, tecnico del Milan che Berlusconi e Galliani continuano a tenere sulla graticola: «E’ vero che Mihajlovic rispetto all’estate scorsa è molto provato anche nell’aspetto - afferma Massaro - ma cambiarlo ora sarebbe un errore, può ancora riprendersi; valuterei il cambio di panchina, eventualmente, solo a fine stagione». Gli fa eco Bergomi, ex capitano interista: «Esonerare Sinisa in questo momento sarebbe un azzardo - sostiene l’ex calciatore - perché ha lo spogliatoio in mano e i giocatori lo seguono, come dimostrato anche contro la Roma. Io andrei avanti con Mihajlovic».