14 novembre 2019
Aggiornato 00:00
Golf | PGA Tour

Tiger Woods rimane in coda

Tiger Woods, pur avendo migliorato il suo score con 70 (-2) colpi, dopo il 77 (+5) iniziale, è rimasto al 18° e ultimo posto con 147 (+3) nell'Hero World Challenge, la gara del suo ritorno alle competizioni dopo lo stop di oltre tre mesi.

ISLEWORTH - Tiger Woods, pur avendo migliorato il suo score con 70 (-2) colpi, dopo il 77 (+5) iniziale, è rimasto al 18° e ultimo posto con 147 (+3) nell'Hero World Challenge, la gara del suo ritorno alle competizioni dopo lo stop di oltre tre mesi.

Sul percorso dell'Isleworth Golf & Country Club (par 72) il gioco è stato sospeso quando il leader Jordan Spieth e Steve Stricker dovevano completare una buca, ma alla conclusione la classifica non dovrebbe subire variazioni di peso. Infatti Spieth ha mantenuto la leadership con "-11" e i due colpi di vantaggio sullo svedese Henrik Stenson, secondo con 135 (-9, appaiono come una buona garanzia.

Al terzo posto con 136 (-8) Patrick Reed e l'inglese Justin Rose, risaliti dalle retrovie rispettivamente con un 63 (-9) e un 64 (-8), al quinto con 137 (-7) Bubba Watson, Jimmy Walker e Rickie Fowler. Ha ceduto Zach Johnson, campione uscente, da secondo a ottavo con 138 (-6) alla pari con Keegan Bradley, e Steve Stricker (-5) ha la possibilità con un birdie di agganciarlo e di lasciare da solo al 12° posto con 139 Matt Kuchar. In affanno il nordirlandese Graeme McDowell, 14° con 141 (-3), e Hunter Mahan, 16° con 142 (-2).

Spieth, 21enne di Dallas, con un titolo nel circuito datato 2013 (John Deere Classic), nelle 17 buche ha realizzato sette birdie e un bogey. Stenson ha girato in 68 (-4) con sei bridie e due bogey, Reed ha assemblato un eagle, otto bridie e un bogey e Rose di birdie ne ha infilati undici con un bogey e un doppio bogey.

Woods ha appesantito in punteggio con un doppio bogey sull'ultima buca dopo aver segnato in precedenza un eagle, tre birdie e un bogey. Al torneo, voluto dall'ex numero uno mondiale che nelle precedenti quindici edizioni lo ha vinto cinque volte, prendono parte 18 concorrenti che si divideranno un montepremi di 3.500.000 dollari (un milione per il vincitore).