28 ottobre 2020
Aggiornato 06:30
Campionati in corso a Riccione

Federica Pellegrini domina i 400 agli assoluti di nuoto

La fuoriclasse di Spinea ha fermato il cronometro sul tempo di 4'05.70, al termine di una gara in solitaria. Dietro di lei Alessia Filippi, campionessa mondiale a Roma 2009 negli 800 e al ritorno ad alti livelli dopo un biennio di stop

RICCIONE - Federica Pellegrini ha vinto il titolo italiano nei 400 metri stile libero ai Campionati Assoluti di nuoto, in corso a Riccione. La fuoriclasse di Spinea ha fermato il cronometro sul tempo di 4'05.70, al termine di una gara in solitaria. Dietro di lei Alessia Filippi, campionessa mondiale a Roma 2009 negli 800 e al ritorno ad alti livelli dopo un biennio di stop.

Per Federica un tempo non eccezionale. Rebecca Adlington, britannica oro olimpico in carica sulla stessa distanza, ha realizzato 4'02.35 nei giorni scorsi ai Trials di Londra, mostrandosi dunque in grande forma: «In queste gare, sembra brutto da dire, soffro un pochino la mancanza di avversarie - spiega la detentrice dei record mondiali su 200 e 400 stile libero ai microfoni di RaiSport -. È più facile fare i 400 con qualcuno di fianco che ti dà il passo. Comunque siamo a buon punto, riuscire durante l'anno olimpico a nuotare 4' basso è un'ottima cosa».