28 gennaio 2020
Aggiornato 01:30
Inter

Moratti: Spero che Leonardo resti a Milano

«Questi quarti di finale sono fondamentali, se andiamo avanti ci ritroveremo in una situazione importante»

MILANO - Dopo la delusione del derby, ecco l'aria di Champions. Massimo Moratti si attende tanto dalla sua Inter formato europeo, soprattutto a tre giorni dallo 0-3 contro il Milan: «Bisogna metabolizzare - spiega il presidente nerazzurro ai microfoni di Sky Sport - perché altrimenti ti blocchi. I nostri giocatori sono rimasti scioccati dall'ambiente che hanno trovato. Ma non credo comunque che quello fosse il motivo della sconfitta».

QUARTI FONDAMENTALI - Lo Schalke è un avversario da non sottovalutare. Il ricordo del patron va alla finale di Coppa Uefa persa nel 1997: «E' vero - continua Moratti - ma altre volte abbiamo vinto noi. Questi quarti di finale sono fondamentali, se andiamo avanti ci ritroveremo in una situazione importante».
Infine una battuta su Leonardo, che si era detto incerto del proprio futuro all'Inter: «Ha un contratto di due anni. Lo dice perché è una persona onesta, ma spero che non faccia cose strane e che resti», conclude.